Hummus di fave Bimby

Hummus di fave Bimby

Oggi vi propongo un hummus diverso dal classico infatti al posto dei ceci utilizziamo le fave.

Mesi fa la nonna di mio marito ci ha mandato un pacchetto con delle fave fresche, quelle non utilizzate ho preferito congelarle in sacchetti e pochi giorni fa prima di partire per le vacanze le ho consumate in questo buonissimo hummus.

L’hummus è una salsa cremosa di origine mediorientale, solitamente a base di ceci, ma io negli anni ne ho preparate diverse versioni.
È un piatto servito come antipasto e servito con il pane azzimo o pane pita, oppure con delle verdure crude, come carote e sedano.

Per chi fosse curioso di sapere quali meravigliosi posti abbiamo visto in queste ultime settimane eccovi accontentati.
Visto che abbiamo viaggiato in macchina e come al solito volevamo fare un paio di tappe prima di arrivare alla meta, all’andata ci siamo fermati una notte in un agriturismo ad Arezzo, completamente immerso nel verde, posto ideale per staccare dalla vita quotidiana e rilassarsi.
Il giorno successivo è stata la volta di Vietri sul mare, un posto semplicemente magico dove festeggiare il compleanno di mio marito, un paesello arroccato sulla costiera Amalfitana di una bellezza unica.

Per il ritorno invece, abbiamo optato per fare una sosta intelligente la prima notte, in un albergo tattico attaccato al casello autostradale nella zona di Frosinone. Come ultima tappa invece, quella che ti fa rimpiangere di tornare a casa, è stata Viareggio, una cittadina davvero carina e famosa per il suo Carnevale.

Non mi resta che augurarvi un felice e sereno weekend e lasciarvi alla ricetta dell’hummus di fave bimby.

Alla prossima ricetta!

Nea!

Aggiornata il: 3 maggio 2021

Hummus di fave Bimby

Hummus di fave Bimby

Valida per: Bimby TM6 / TM5 / TM31
5 da 1 voto
Tempo totale 20 min
Portata Aperitivo
Porzioni 4

Ingredienti
 

  • 250 gr fave fresche
  • 1 spicchio aglio (opzionale)
  • 30 gr tahina
  • 30 gr olio EVO
  • 20 gr succo di limone
  • acqua q. b.
  • sale q. b.

Istruzioni
 

  • Mettere 1 litro di acqua nel boccale, posizionare il cestello con le fave sbucciate, chiudere il boccale e cuocere: 20 min. Varoma vel. 2.
  • Scolare le fave e lasciarle raffreddare.
  • Mettere nel boccale l'aglio, tritare: 5 sec. vel. 7.
  • Riunire sul fondo con l'aiuto della spatola e unire le fave, la tahina, l'olio, il succo del limone, frullare: 30 sec. vel. 6.
  • Dovrà risultare un composto morbido, nel caso aggiungere un goccio d'acqua e amalgamare nuovamente.
  • Servire con una spolverata di prezzemolo, paprika e con un filo d’olio accompagnato a del pane pita… Buon appetito!
4 commenti
    1. Ciao Irina, tranquilla anche io non la conoscevo prima. 🙂 La tahina è un “burro” di sesamo e lo trovi solitamente nei supermercati o nei negozi dove vendono prodotti alimentari di altri paesi. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta




Ricetta Precedente

Lime curd Bimby

Ricetta Successiva
Torta al cioccolato e tofu Bimby

Torta al cioccolato e tofu Bimby

Ricette correlate