Dado di carne Bimby

La ricetta per il bimby del dado di carne.

Buongiorno gente, oggi vi propongo una ricetta molto richiesta e conosciuta da tutti.

Sono di nuovo raffreddata, ieri un po’ di febbre ha fatto capolino e tornata da lavoro ieri sera, mi sono presa cura del mio corpo, tra miele e unguenti: stamattina, sono riuscita a sfuggire alla febbre.

Tutto questo per non prendere 1 giorno di malattia, perché la mia responsabile, se la prende se qualcuno del piano si mette in malattia.
Ma ne vogliamo parlare?

Ma passiamo oltre e concentriamoci sulla ricetta, presa dal libro base bimby ed è facile, veloce, ma soprattutto è una di quelle ricette essenziali perché utilissime.
Il dado di carne, insieme a quello vegetale e alla crema bimby, sono state le prime cose che ho provato a preparare con il bimby e non sono mai più tornata indietro.

Alla prossima ricetta!

Nea!

Dado di carne Bimby

Valida per: Bimby TM6 / TM5 / TM31
4.5 da 2 voti
Tempo totale 35 min
Porzioni 4

Ingredienti
 

  • 300 gr carne di vitello tritata
  • 300 gr verdure miste a pezzi (carote, cipolle, sedano, zucchine e pomodori)
  • 300 gr sale grosso
  • 1 spicchio aglio (facoltativo)
  • 30 gr vino rosso
  • 2 foglie salvia fresca
  • 1 rametto rosmarino
  • 1 foglia alloro (facoltativo)
  • chiodi di garofano q. b. (facoltativi)

Istruzioni
 

  • Mettere nel boccale la carne, tritare: 10 sec. vel. 7 e mettere da parte.
  • Ora nel boccale mettere le verdure, tritare: 10 sec. vel. 5.
  • Unire il sale, la carne tritata, il vino e le spezie, cuocere: 30 min. Varoma vel. 1.
  • A fine cottura portare lentamente a vel. 6-7.
  • Successivamente omogenizzare il tutto, portando lentamente a vel. 10 e continuare per 1 minuto.
  • Invasare e lasciare raffreddare completamente. Si conserva in frifo per qualche mese... Buon appetito!
14 commenti
  1. Ciao, volevo un’informazione.
    Ho visto che tu hai messo 300 gr di sale (come scritto nel libro base), la rappresentante che mi ha venduto il bimby mi ha detto che la dose era sbagliata e di correggerla con 150 gr di sale perchè sennò era troppo salata, inmangiabile.
    Però anche il dado che compri è salatissimo…….. con 300 viene più simile a quello commerciale??

    1. Assolutamente no, in quello commerciale ci i sono conservanti mentre in quello che fai tu ne è privo, tutto un altro sapore. Il dado deve essere salato, infatti serve per insaporire e non per essere mangiato da solo. Io l’ho sempre fatto con 300 gr di sale poi se vuoi farlo meno salato questo sta a te, liberissima di farlo. 🙂

  2. Ragazze io ho il bimby ma lo sfrutto davvero poco! Aiutatemi…cucinare a varoma vuol dire che devo metterci la carne nel vassoio sul boccale?? O sbaglio?

  3. ciao!!! seguo tantissimo il tuo blog!! Volevo farti una domanda….questo dado si puo’ liofilizzare?
    Grazie
    Michela

    1. Io lo metto nel microonde a piccole dosi steso sul piatto a 350° C per 10/15 min e lo faccio asciugare facendo attenzione a non bruciarlo. Poi lo rimetto nel boccale 10 secondi velocità 6/7 e lo polverizzo.

  4. Buonasera a tutte e complimenti. io ho preparato il dado con il Bimby pero no ho idea della scadenza, quanto dura il dado in un varatolo come quello della foto?

  5. Io lo faccio con le verdure del mio orto ad agosto (doppia dose) . Lo tengo in frigo in barattolo con tappo a vite fino a maggio/giugno. È sempre ottimo. Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta




Ricetta Precedente
Torta alla ricotta Bimby

Torta alla ricotta Bimby

Ricetta Successiva

Curry di verdure Bimby

Ricette correlate