Seguimi

Pizza Bimby

La ricetta per il bimby per preparare l'impasto della pizza.

Lievitati
Questa ricetta Bimby è:

E rieccomi qui finalmente. Dopo la festa della mamma e dei problemini personali, per fortuna risolti, sono tornata. Vi sono mancata?

Almeno le mie ricette vi sono mancate? Come vi avevo già promesso eccovi una nuovissima ricetta: la pizza.

Avendone preparate un po’, ne ho fatte di gusti diversi dalla classica margherita, alla pizza con la sopressata calabrese (fatta da noi), mentre quella nella foto è con tonno, mozzarella e cipolla.

La ricetta è stata presa dal libro base con l’aggiunta di un piccolo ritocchino. Se invece siete alla ricerca della ricetta per la pizza in teglia cliccate qui.
La mia preferita è quella con la mozzarella di bufala e melanzane, invece la vostra pizza preferita qual è?

Alla prossima ricetta!

Nea!

Pizza Bimby

Valida per: BIMBY TM5 / TM31

60+ min Tempo
4 Porzioni
Costo
Difficoltà

Ingredienti

  • 650 gr farina 0 (metà manitoba)
  • 15 gr lievito di birra fresco
  • 10 gr zucchero
  • 10 gr sale
  • 320 gr acqua
  • 20 gr olio EVO

Istruzioni

  1. Sciogliere il lievito di birra nell'acqua tiepida e metterlo nel boccale insieme all'olio e lo zucchero, amalgamare: 5 sec. vel. 3.    

  2. Aggiungere la farina e il sale, impastare: 3 min. vel. Spiga.

  3. Lasciare lievitare l'impasto in una terrina capiente coperta da un canovaccio per 2 ore circa o finchè raddoppia.

  4. Quando l'impasto ha raddoppiato il suo volume, suddividerlo in più parti. 

  5. Ungere una teglia, stenderlo al suo interno e condire come si preferisce.

  6. Cuocere in forno preriscaldato a 200 °C per 30 minuti circa o comunque finché il fondo non si è dorato.

  7. Da servire subito... Buon appetito!

Ti è piaciuta questa ricetta?

Rating: 3.6. From 27 votes.
Please wait...

Ricette Simili

7 commenti su “Pizza Bimby

  1. Ho provato a fare la pizza…è rimasta ottima, però invece di ungere la teglia l'ho semplicemente cosparsa di farina di semolino… a mio avviso è molto meglio!!!!

    1. Ciao Antonella, ottimo consiglio e la prossima volta lo metterò in pratica 🙂 Grazie.

  2. Ciao Nea, volevo chiederti cos’è l’olio EVO?
    grazie e complimenti!! 😉

    1. Ciao Debora, l’olio EVO è l’abbreviazione per indicare il classico olio extravergine d’oliva. 🙂

  3. ciao, qualcuno mi sa dire come usare il lievito di tartaro al posto i quello normale per la pizza e/o il pane?? ho quello della verival che da quanto c’è scritto ha già compreso il bicarbonato ……….

  4. ciao ma questo e anche l’impasto x i panzerotti

  5. ciao Nea, hai provato anche con farina integrale? in questo caso, le dosi degli altri ingredienti cambierebbero? so che è una farina che fa più fatica a lievitare.. grazie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Effettua l'accesso

Non hai un’account? Registrati qui
0