Seguimi

Pizza Bimby

La ricetta per il bimby per preparare l'impasto della pizza.

Pizza Bimby
Lievitati
Questa ricetta Bimby è:

Dopo la festa della mamma e qualche problemino personale, per fortuna risolto, sono finalmente tornata. Vi sono mancata vero?

Se non io, almeno le mie ricette vi sono mancate?
Come vi avevo già promesso eccovi una nuovissima ricetta, su come preparare la pizza con il bimby.

A casa mia sabato sera vuol dire pizza e ogni volta diamo libero sfogo alla nostra fantasia.
Gli ingredienti che non mancano mai sono le cipolle di Tropea, la mozzarella di bufala, ma anche le acciughe o ‘nduja (per il mio compagno).

La ricetta è stata presa dal libro base, se invece siete alla ricerca della ricetta per la classica pizza in teglia cliccate qui.
La mia preferita è quella con la mozzarella di bufala e melanzane, invece la vostra pizza preferita qual è?

Alla prossima ricetta!

Nea!

Pizza Bimby

Valida per: Bimby TM5 / TM31

60+ min Tempo
4 Porzioni
Costo
Difficoltà

Ingredienti

  • 650 gr farina 0 (metà manitoba)
  • 15 gr lievito di birra fresco
  • 10 gr zucchero
  • 10 gr sale
  • 320 gr acqua
  • 20 gr olio EVO

Istruzioni

  1. Sciogliere il lievito di birra nell'acqua tiepida e metterlo nel boccale insieme all'olio e lo zucchero, amalgamare: 5 sec. vel. 3.    

  2. Aggiungere la farina e il sale, impastare: 3 min. vel. Spiga.

  3. Lasciare lievitare l'impasto in una terrina capiente coperta da un canovaccio per 2 ore circa o finchè raddoppia.

  4. Quando l'impasto ha raddoppiato il suo volume, suddividerlo in più parti. 

  5. Ungere una teglia, stenderlo al suo interno e condire come si preferisce.

  6. Cuocere in forno preriscaldato a 200 °C per 30 minuti circa o comunque finché il fondo non si è dorato.

  7. Da servire subito... Buon appetito!

Ti è piaciuta questa ricetta?

Rating: 3.6/5. From 27 votes.
Please wait...

Ricette Simili

7 commenti su “Pizza Bimby

  1. Ho provato a fare la pizza…è rimasta ottima, però invece di ungere la teglia l'ho semplicemente cosparsa di farina di semolino… a mio avviso è molto meglio!!!!

    1. Ciao Antonella, ottimo consiglio e la prossima volta lo metterò in pratica 🙂 Grazie.

  2. Ciao Nea, volevo chiederti cos’è l’olio EVO?
    grazie e complimenti!! 😉

    1. Ciao Debora, l’olio EVO è l’abbreviazione per indicare il classico olio extravergine d’oliva. 🙂

  3. ciao, qualcuno mi sa dire come usare il lievito di tartaro al posto i quello normale per la pizza e/o il pane?? ho quello della verival che da quanto c’è scritto ha già compreso il bicarbonato ……….

  4. ciao ma questo e anche l’impasto x i panzerotti

  5. ciao Nea, hai provato anche con farina integrale? in questo caso, le dosi degli altri ingredienti cambierebbero? so che è una farina che fa più fatica a lievitare.. grazie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Effettua l'accesso

Non hai un’account? Registrati qui
0