Seguimi

Patè di pomodori secchi Bimby

La ricetta per preparare il patè di pomodori secchi con il bimby.

Patè di pomodori secchi Bimby
Conserve
Questa ricetta Bimby è:

Venerdì finalmente e finalmente una nuova super ricetta! 🙂

La scorsa settimana sono stata alla sagra del peperone a Carmagnola e dopo aver fatto incetta di peperoni appunto ho preso anche un po’ di pomodori secchi San Marzano che erano in uno stand. <
Avevano un’aspetto favoloso e visto che avevo già in mente di fare questo patè, ho colto al volo l’occasione.

Tornata a casa non mi hanno deluso, anzi, il patè è venuto buonissimo, delicato e saporito al tempo stesso.
Con questa dose ho riempito 3 vasetti piccoli che in casa mia non mancano mai e uno l’ho subito portato ai miei, per farglielo assaggiare. La sera stessa mio padre ci si è condito la pasta e ha esclamato: “buono questo barattolino!”, almeno così mi è stato riferito. 😉

E’ stato un successo su tutti i fronti, perchè anche il mio Lui che era partito scettico, se n’è innamorato. 🙂
E anche io mi sono innamorata di questo patè, lo rifarò presto e credo proprio che lo proporrò tra i regali golosi di Natale di quest’anno.

Sono pazza a pensare già al Natale? 😀

Alla prossima ricetta!

Nea!

Patè di pomodori secchi Bimby

Valida per: BIMBY TM5 / TM31

60+ min Tempo
5 Porzioni
Costo
Difficoltà

Ingredienti

  • 200 gr di pomodori secchi al naturale
  • 1 cucchiaino di capperi
  • 20 foglie di basilico
  • sale q. b.
  • 180 gr di olio EVO (+ quelli per conservare)
  • 1 spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 500 gr di acqua

Preparazione

Mettere nel boccale l’acqua e il pizzico di sale, portare a bollore: 10 min. 100° vel. 1. Aggiungere i pomodori secchi, bollire: 4 min. 100° Antiorario vel. 1. Scolarli e posizionarli su della carta forno e passarli in forno a 150° per 20 minuti circa (serve a farli asciugare). Nel boccale pulito ed asciutto mettere i pomodori secchi asciutti, l’aglio e il basilico lavato e asciutto, tritare: 30 sec. vel. 7, riunire sul fondo con l’aiuto della spatola e unire l’olio, i capperi lavati e asciutti, emulsionare: 30 sec. vel. 4. Versare il patè in vasetti di vetro e ricoprire con dell’altro olio EVO. Da conservare in frigorifero… Buon appetito!

Il mio consiglio

Con questa dose ho riempito 3 vasetti da 150 ml. 🙂In alternativa ai pomodori secchi al naturale potete usare quelli sott'olio, asciugandoli bene dall'olio e mettendoli nel boccale senza bollirli nell'acqua.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Rating: 4.6. From 25 votes.
Please wait...

Ricette Simili

5 commenti su “Patè di pomodori secchi Bimby

  1. Perchè li fai prima bollire e poi asciugare? Son già secchi….

    1. Ciao Cristina, solitamente i pomodori secchi per gustarli al meglio si fanno bollire in acqua calda per farli rinvenire e far si anche che risultino meno salati. 🙂

  2. io ho in casa i pomodori secchi ma sott’olio… posso usarli in qualche modo per farli come hai fatto tu?

    1. Ciao Fanni, puoi utilizzarli mettendoli direttamente nel boccale saltando il passaggio della bollitura, ricordati soltanto di scolarli bene dal loro olio. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Effettua l'accesso

Non hai un’account? Registrati qui
0