Wacky muffin Bimby

Wacky Muffin Bimby

LA RICETTA BIMBY PER PREPARARE I MUFFIN ALL’ACQUA, SENZA UOVA, SENZA BURRO E SENZA LIEVITO.

Primo giorno di settembre e con il suo arrivo eccovi anche un super dolce.

La ricetta originale in realtà era una torta, ma che io per questione di praticità ho trasformato in golosissimi wacky muffin.

Ho scoperto anche che questa dolce preparazione di origine statunitense risale ai tempi della grande repressione americana ed è conosciuta anche come la torta dei “senza”, visto l’assenza di uova, latticini e lievito.
È adatta ai vegani e agli intolleranti e anche a chi in tempi di crisi vuole permettersi un dolce se spendere troppo.

L’esecuzione è un po’ particolare ma fidatevi che è semplicissima, più facile a farsi che a dirsi.
In molti la preparano direttamente nella teglia, ma noi per fortuna abbiamo il nostro amico fidato che ci aiuta.

Grazie a Bruna per avermi fatto conoscere questa fantastica ricetta.

Alla prossima ricetta!

Nea!

Wacky muffin Bimby

Wacky Muffin Bimby

Valida per: Bimby TM6 / TM5 / TM31
No ratings yet
Tempo totale 30 min
Cucina Americana
Porzioni 5

Ingredienti
 

  • 260 gr farina 00
  • 180 gr zucchero
  • 40 gr cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino bicarbonato
  • 5 cucchiai olio di semi
  • 1 cucchiaio aceto di mele
  • 1 pizzico sale fino
  • 200 ml acqua
  • zucchero a velo q. b.

Istruzioni
 

  • Mettere nel boccale tutti gli ingredienti secchi: la farina, il cacao, il bicarbonato, lo zucchero e il sale, mescolare: 10 sec. vel. 4. 
  • Ora formate due buchi con l'aiuto di un cucchiaio sulla superficie degli ingredienti asciutti.
  • I due buchi devono essere distanti tra loro, uno più grande dove dovete mettere i 5 cucchiai di olio e l'altro più piccolo dove dovete mettere il cucchiaio di aceto (fatelo in questo ordine).
  • Aggiungere l'acqua tutta in un colpo nel boccale e mescolate il tutto: 20 sec. vel. 5.
  • Riempire i pirottini di carta con il composto ottenuto, ne vengono 12 giusti. 
  • Cuocere i muffin in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti circa, attenzione a non farla seccare troppo, la superficie dovrà risultare lucida (niente prova stecchino per questa preparazione).
  • Lasciar raffreddare completamente sopra una gratella e servire a piacere con dello zucchero a velo... Buon appetito!

Il mio consiglio

Si mantiengono morbidi anche per 3 giorni, ma ogni volta da me finiscono prima. 🙂
5 commenti
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta




Ricetta Precedente
Insalata di quinoa e feta Bimby

Insalata di quinoa e feta Bimby

Ricetta Successiva
Patè di pomodori secchi Bimby

Patè di pomodori secchi Bimby

Ricette correlate