Creme caramel Bimby

Creme Caramel Bimby

La ricetta per il bimby del creme caramel.

Questa ricetta Bimby è:

Il creme caramel è uno di quei dolci al cucchiaio secondo un po’ sottovalutati.

Ormai siamo così abituati a cheesecake e dolci più elaborati che spesso snobbiamo quelli più classici, chiamatemi nostalgica ma io adoro dolci come il creme caramel, anche se il mio dolce al cucchiaio preferito è senza dubbio la panna cotta.

E poi il creme caramel è un dolce al cucchiaio, che può essere servito come dessert dopo pasto sia in monoporzione che a fette, ha una consistenza budinosa e fresca, piace davvero a tutti.

Per la ricetta mi sono lasciata ispirare da quella del libro di Annalisa Barbagli, mi è stato regalato anni fa e ogni volta è sempre una garanzia.

Alcune ricette contengono il latte condensato, ma ho preferito utilizzare il latte fresco come la ricetta consiglia e non ve ne pentirete, la riuscita è assicurata in questi anni ho rifatto il creme caramel tantissime volte.

Vi lascio alla ricetta per preparare il creme caramel bimby.

Alla prossima ricetta!

Nea!

Aggiornata il: 3 Dicembre 2020

Creme caramel Bimby

Creme Caramel Bimby

Valida per: Bimby TM6 / TM5 / TM31
4.75 da 4 voti
Tempo totale 1 h 30 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 5

Ingredienti
 

Per il budino:

  • 3 uova fresche
  • 500 ml latte intero fresco
  • 2 tuorli
  • 1 baccello vaniglia
  • 100 gr zucchero

Per il caramello:

  • 100 gr zucchero
  • 2 cucchiaini succo di limone
  • 3 cucchiai acqua

Istruzioni
 

Per il caramello:

  • Raccogliere in un pentolino l’acqua, il succo di limone e lo zucchero e metterlo sul fuoco con la fiamma a metà.
  • Fare cuocere, senza mai mescolare con un cucchiaio ma muovendo il pendolino, dino a quando lo zucchero si caramella diventando color bruno.
  • Versarlo nello stampo (o in stampini monoporzione).

Per il budino:

  • Mettere nel boccale il latte, le uova, la vaniglia e lo zucchero, mescolare: 2 sec. vel. 8 e successivamente: 1 min. vel. 1.
  • Versare il composto nello stampo caramellato facendolo passare per un colino, sistemare lo stampo in un recipiente poco più grande a bordo alto nel quale versare l’acqua (per il bagnomaria).
  • Cuocere in forno preriscaldato a 140° per 1 ora circa.
  • A cottura ultimata, ritirare il dolce dal forno e lasciare lo stampo nell’acqua fino a completo raffreddamento.
  • Una volta raffreddato sigillare lo stampo con la pellicola trasparente e riporre in frigo per almeno 3 ore (meglio se tutta la notte).
  • Sformare su un piatto da portata e servire… Buon appetito!

Il mio consiglio

In alternativa può essere cotto al Varoma in stampini monoporzione. 🙂
4 commenti
  1. Ma quanto tempo ci vuole affinché si rassodi?? Vedo questi budini tanto liquidi dopo oltre due ore di frigorifero!! 😨

    1. Ciao Simona, i budini devono stare in frigo almeno 3 ore, come scritto nella ricetta o meglio ancora tutta la notte.
      Come sono venuti alla fine?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta




Ricetta Precedente
Plumcake ai peperoni Bimby

Plumcake ai peperoni Bimby

Ricetta Successiva
Cipolline in agrodolce Bimby

Cipolline in agrodolce Bimby

Ricette correlate