Latte condensato Bimby

Latte condensato Bimby

La ricetta per il bimby per preparare il latte condensato.

Ho preparato il latte condensato con il bimby perché mi serviva per fare il gelato alla stracciatella.

Ho preferito farlo io in casa così ho potuto sostituire il latte e il burro con quello senza lattosio e poi è facilissimo da preparare che smetterete di comprare quello in lattina.

Se invece utilizzate il latte di soia e burro di soia diventa un latte condensato vegan.

Ma passiamo alle cose fondamentali, a cosa serve il latte condensato?

Il latte condensato viene utilizzato in moltissime preparazioni dolci e nella maggioranza dei casi serve come addensante, ad esempio per preparare gelati, cheesecake o dolci a base di caramello.

Viene anche utilizzato per farcire biscotti o pane, mentre in alcuni paesi viene utilizzato come dolcificante per tè o caffè.

Io come ho già accennato sopra, l’ho utilizzato per provare una nuova ricetta del gelato alla stracciatella e prossimamente lo utilizzerò per preparare Camy Cream.

Vi auguro un piacevole venerdì e vi lascio alla ricetta del latte condensato bimby.

Alla prossima ricetta!

Nea!

Latte condensato Bimby

Latte condensato Bimby

Valida per: Bimby TM6 / TM5 / TM31
4.6 da 5 voti
Tempo totale 30 min
Porzioni 4

Ingredienti
 

  • 250 gr latte *
  • 180 gr zucchero
  • 25 gr burro *

Istruzioni
 

  • Mettere nel boccale tutti gli ingredienti e cuocere: 15 min. a temperatura Varoma vel. 2.
  • Versare in un vasetto di vetro, chiudere e lasciar raffreddare completamente prima di riporlo in frigorifero… Buon appetito!

Il mio consiglio

Si conserva per circa 1 settimana in frigorifero.
*Per gli intolleranti ai latticini è possibile sostituire il latte e il burro con quelli senza lattosio. Invece per i vegani è possibile utilizzare il latte e il burro di soia.
5 commenti
  1. Ciao Nea, ho preparato la ricetta raddoppiando le dosi, non mi sono accorta che avevo lasciato la farfalla. È venuto molto liquido che devo fare? Fredda ndo si solidifica o devo allungare la cottura o gettare tutto? Grazie.

    1. Ciao Stefania, non c’è nessun problema per aver utilizzato la farfalla, mentre per la cottura conviene aumentarla se hai raddoppiato la dose. Conta che durante il raffreddamento tenderà a diventare leggermente più denso ma sempre tendente al liquido, non è un budino quindi non solidificherà neanche da freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta




Ricetta Precedente
10 Ricette Bimby per Ferragosto

10 Ricette Bimby per Ferragosto

Ricetta Successiva
Pita greca Bimby

Pita greca Bimby

Ricette correlate