Caprese al limone Bimby

Caprese al limone Bimby

Questa ricetta Bimby è:

Avete passato un buon weekend? Avete fatto l’albero? Io per portavi avanti l’albero l’ho fatto sabato.

Ieri è stata una giornata intensa, sveglia alle 6 per essere alle 7 sul pullman con direzione Montreux (Svizzera), dove abbiamo visitato la città e i suoi mercatini di Natale, vi lascio immaginare l’atmosfera natalizia che si respirava.

Nel PDF dei Dolci di Natale 2012 c’era già una ricetta per preparare la caprese al limone e mi era stata suggerita da Annalise, quella di oggi invece è la ricetta originale del pasticciere amalfinato Salvatore De Riso.

È la versione bianca della classica torta caprese al cioccolato fondente.

È un dolce perfetto per qualsiasi stagione e ricorrenza, piace davvero a tutti ed è una torta senza farina, quindi senza glutine.

Alla prossima ricetta!

Nea!

Aggiornata l’11 Aprile 2019

Caprese al limone Bimby

Caprese al limone Bimby

Valida per: Bimby TM6 / TM5 / TM31
5 da 1 voto
Tempo totale 1 h 30 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 5

Ingredienti
 

  • 180 gr cioccolato bianco *
  • 200 gr mandorle pelate
  • 120 gr zucchero a velo *
  • 2 limoni (solo la scorza)
  • 5 uova
  • 60 gr zucchero semolato*
  • 100 gr olio EVO
  • 50 gr fecola di patate *
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia (o vanillina)
  • 5 gr lievito per dolci *

Istruzioni
 

  • Mettere nel boccale il cioccolato bianco a pezzi, tritare: 10 sec. vel. Turbo e mettere da parte.
  • Nel boccale pulito inserire la farfalla e unire le uova e lo zucchero semolato, montare: 5 min. vel. 4 e mettere da parte.
  • Nel boccale lavato e asciutto, mettere le mandorle, la scorza dei limoni e lo zucchero a velo, tritare: 10 sec. vel. 8.
  • Unire il cioccolato tritato, la fecola di patate e il lievito, mescolare: 20 sec. vel. 4.
  • Impostare a vel. 3 e aggiungere l’olio a filo dal foro del coperchio e mescolare per 30 sec.
  • Staccare bene l’impasto dalle pareti e amalgamare nuovamente: 20 sec. vel. 4.
  • Impostare a vel. 3 e unire a cucchiaiate dal foro del coperchio il composto di uova e zucchero messo da parte e continuare per 1 min.
  • Staccare bene l’impasto dalle pareti e controllare che il composto risulti ben amalgamato (dovrà risultare leggermente granuloso per via delle mandorle e del cioccolato), nel caso amalgamare nuovamente per qualche secondo a vel. 4.
  • Imburrare e spolverizzare di fecola una teglia da 22 cm (è perfetta quella con i bordi alti da pastiera) e versare all’interno il composto ottenuto.
  • Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 5 minuti, successivamente abbassare a 165° e cuocere per altri 45 minuti (dovrà risultare cotta all’esterno ma umida all’interno).
  • Lasciare raffreddare per 10 minuti all’interno dello stampo e poi sformare, capovolgendola su un piatto da portata.
  • Lasciar raffreddare completamente e servire a piacere spolverata di zucchero a velo… Buon appetito!

Il mio consiglio

*Per preparare un dolce adatto ai celiaci è necessario che gli ingredienti riportino la dicitura “SENZA GLUTINE”.
Va conservata sotto una campana di vetro (no frigo) e si mantiene fino a 4 giorni.
1 commento
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta




Ricetta Precedente

Torrone Bimby

Ricetta Successiva
Biscotti al cioccolato senza glutine Bimby

Biscotti al cioccolato senza glutine Bimby

Ricette correlate
Sanguinaccio Bimby
Leggi

Sanguinaccio Bimby

Ieri era giovedì grasso e visto che in molti mi avete chiesto la ricetta del sanguinaccio, sono andata…