Seguimi

Biscotti integrali Bimby

La ricetta per preparare dei buonissimi biscotti integrali con il bimby.

Biscotti integrali Bimby
Biscotti
Questa ricetta Bimby è:

Buon pomeriggio, finalmente venerdì. La ricetta di oggi è stata richiesta da Francesca fan di facebook. 🙂

Questa settimana per me è stata piena di emozioni e notizie piacevoli, tra tutte ne primeggiano due: l’arrivo dei bijoux (bellissimi) di Chou Chou acquistati online (merita davvero) e la laurea del mio ragazzo, che con impegno e sacrifici è riuscito a realizzare. 🙂 Proprio una bella settimana.

La ricetta l’ho trovata per caso, girando tra i miei blog preferiti, sono arrivata da Carolina di Semplicemente Pepe Rosa, dove ho trovato la ricetta giusta.
Devo dire che è fantastica, così buona e leggera. Sono biscottini perfetti per il tè, con la farina integrale, con l’olio al posto del burro, quindi senza latticini e sono al miele, ah cosa non meno importante sono super veloci da preparare.
Provare per credere.

Vi lascio con questa nuova ricetta da provare augurandovi un buon weekend!

Alla prossima ricetta!

Nea!

Biscotti integrali Bimby

Valida per: BIMBY TM5 / TM31

30 minuti Tempo
5 Porzioni
Costo
Difficoltà

Ingredienti

  • 200 gr di farina integrale
  • 8 cucchiai di olio EVO (80 ml circa)
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina (1 cucchiaino di estratto di vaniglia)
  • 4 cucchiai di miele (io ho usato quello alla lavanda)
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Preparazione

Mettere il miele, l’olio, l’uovo e la vanillina, lavorare: 1 min. vel. 3, unire la farina setacciata e il lievito, amalgamare: 2 min. vel. 3/4. A questo punto fomare della palline con l’aiuto di due cucchiaini e disporle su una teglia ricoperta di carta da forno, cuocere in forno preriscaldato a 200° per 7-10 minuti circa… Buon appetito!

Ti è piaciuta questa ricetta?

Rating: 3.9. From 44 votes.
Please wait...

Ricette Simili

15 commenti su “Biscotti integrali Bimby

  1. perfetti! ho sostituito il miele con il malto, come mi avevi suggerito, e sono perfetti per la colazione della mia bimba! grazie!

    1. Felicissima di saperlo. 🙂 Un abbraccio.

  2. Ciao, ho appena provato questa ricetta sostituendo il miele con lo sciroppo d’agave. L’impasto è risultato molto granuloso impossibile da prendere con due cucchiaini però sono riuscita a lavorarlo con le mani come una frolla. Non sono molto dolci, forse dovevo aumentare la quantità di sciroppo che è meno dolce del miele. Qualche consiglio? Grazie

  3. Ciao io adoro i dolci senza burro e questi biscottini sono perfetti per la colazione di tutta la famiglia.
    Grazie!

  4. PECCATO CHE CONTENGONO IL MIELE….CHE DIVENTA CANCEROGENO SE COTTO!!!

    1. Ciao Claudia, ho letto che il miele ha un punto di cottura basso e che quindi ad alte temperature perde molti suoi nutrienti. Ma nulla legato al fatto che diventa cancerogeno. Puoi dirmi di più tu?
      Ad ogni modo puoi sostituirlo con il malto o sciroppo di agave. 🙂

      1. in che proporzione si può sostituire il miele con il malto?

        1. Le proporzioni precise non le so. Io vado molto ad occhio, conta però che il malto dolcifica di meno del miele. 🙂

          1. Scusami un momento, ma quanto ne devi mangiare di miele nero nero nero prima che ti arrivi un cancro?

            Guarda che ti tiro un faffo

  5. provati!! buonissimi!!
    sì, il miele cambia la sua composizione cuocendolo, quindi ho preferito sostituirlo con il malto.
    unica modifica, che apporterò la prossima volta, riguarda l’olio: ho utilizzato l’EVO come da ricetta ma devo dire che era troppo intenso, quindi ritenterò con quello di semi.
    variante: ne ho fatti alcuni con scaglie di cioccolato, oltre ai classici .. ottimi anche quelli!
    grazie Nea!

  6. Posso farla con la farina di grano saraceno?

  7. Ho usato l’olio di semi di girasole e messo meno miele del previsto e sono venuti abbastanza buoni.
    Si può sostituire il miele con lo zucchero di canna ?
    Susyo

  8. Buonissimi… Li ho provati ieri e ho messo il miele…. Io ho sempre acquistato prodotti o meglio biscotti col miele… Mi chiedo come mai grande fabbriche continuino a produrli….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Effettua l'accesso

Non hai un’account? Registrati qui
0