Seguimi

Torta salata porri e spinaci Bimby

Torta salata porri e spinaci Bimby
Secondi
Questa ricetta Bimby è:

Avete presente quando tornate a casa stanche e con quasi niente in frigorifero? Quella di oggi sarà una ricetta svuota frigo
L’altro giorno mi è successo esattamente così, sono tornata a casa stravolta e una volta aperto il frigo ho trovato: un rotolo di pasta sfoglia già pronta (ebbene si, la uso anche io), delle uova, la ricotta, dei porri che mi stavano chiedendo pietà e una busta di spinaci surgelati (uso anche questi all’occorrenza).

Era tutto quello che avevo nel frigo e senza rimuginarci troppo su, li ho trasformati in una semplicissima torta salata ma super buona.

Che ne dite? Vi ho salvato la cena?

Alla prossima ricetta!

Nea!

Torta salata porri e spinaci

Valida per: BIMBY TM5 / TM31

60+ min Tempo
4 persone Porzioni
Costo
Difficoltà

Ingredienti

  • 1 rotolo pasta sfoglia già pronta
  • 2 porri
  • 400 gr spinaci surgelati
  • 30 gr olio EVO
  • 2 uova
  • 100 ml latte
  • 100 gr ricotta
  • sale q. b.

Istruzioni

  1. Mettere nel boccale mezzo litro di acqua, posizionare il cestello con gli spinaci surgelati, chiudere il boccale e cuocere: 20 min. Varoma vel. 1 e mettere da parte.

  2. Nel boccale vuoto mettere i porri puliti e tagliati a rondelle e l'olio, cuocere: 5 min. 100° vel. 1.

  3. Aggiungere gli spinaci, salare e stufare: 6 min. 100° Antiorario vel. 1 e mettere da parte.

  4. Nel boccale vuoto ma senza lavarlo unire le uova, il latte e la ricetta, frullare: 30 sec. vel. 4.

  5. Aggiungere gli spinaci e i porri cotti, amalgamare: 20 sec. Antiorario vel. 2.

  6. Stendere il rotolo di sfoglia in una teglia, con i rebbi di una forchetta bucherellare il fondo e versare all'interno il composto ottenuto.

  7. Livellare con il dorso di un cucchiaio e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-45 minuti. Lasciar intiepidire e servire... Buon appetito!

Ti è piaciuta questa ricetta?

Rating: 3.2. From 10 votes.
Please wait...

 

Ricette Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Effettua l'accesso

Non hai un’account? Registrati qui
0