Seguimi

Polpette di carne e ricotta Bimby

La ricetta bimby per preparare delle golose polpette di carne e ricotta.

Carne
Questa ricetta Bimby è:

Anche oggi ricetta salata ed è la volta di un secondo davvero veloce da preparare e super buono. 🙂

L’idea è balenata quando nel frigo ho visto della ricotta in scadenza e della tritata scongelata, un’accoppiata vincente e perchè non farci delle polpettine, senza neanche usare uova e il pangrattato? Perfette direi, non sono per un secondo ma anche per un finger food tra amici. 🙂

Il mio pensiero di stamattina dopo aver sentito il terremoto e andato alle persone che sono rimaste coinvolte, perdendo la vita, la casa… tutto!
Per chiunque fosse a conoscenza di iniziative legate al terremoto, lo faccia sapere. 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

Polpette di carne e ricotta Bimby

Valida per: BIMBY TM5 / TM31

40 minuti Tempo
4 Porzioni
Costo
Difficoltà

Ingredienti

  • 150 gr di ricotta
  • 300 gr di macinato di vitello
  • erbe aromatiche q. b.
  • sale q. b.
  • olio EVO q. b.

Preparazione

Mettere nel boccale la ricotta, la carne e gli aromi, salare, amalgamare: 30 sec. vel. 4. Ora con le mani formare delle polpettine e disporle su una teglia ricoperta di carta da forno, irrorare con un filo d’olio e cuocere in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti circa. Lasciar intiepidire leggermente e servire… Buon appetito!

Il mio consiglio

Durante la cottura togliere l'eventuale acqua rilasciata dalle polpette. In alternativa possono essere anche cotte al Varoma o un padella.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Rating: 3.7. From 11 votes.
Please wait...

Ricette Simili

8 commenti su “Polpette di carne e ricotta Bimby

  1. SILVIA

    Ciao ! Sono nuova nel tuo blog e devo complimentarmi xchè è davvero carino . Potresti dirmi tempi e temperature x cuocere le polpette nel varoma ? Grazie .

    1. Nea

      Ciao Silvia, grazie 1000 per i complimenti. Per cuocere le polpette al varoma, basta oliare il vassoio, aggiungere l’acqua salata nel boccale e cuocere per 20-25 minuti circa. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Effettua l'accesso

Non hai un’account? Registrati qui
0