Frittelle di quinoa Bimby

Frittelle di quinoa Bimby

Rieccomi qui, con una nuova ricetta vegetariana e con un nuovo ingrediente, la quinoa!

La quinoa è una pianta erbacea della famiglia degli spinaci/barbabietole, non è un cereale e quindi adatta a chi è intollerante al glutine, può essere utilizzata però come pseudo-cereale. 🙂

Dopo averla provata bollita e accompagnata con alcune verdure grigliate, ho trovato questa sfiziosissima ricetta su Nuova Terra che ho voluto subito provare e a cui ho apportato qualche modifica.

A noi è piaciuta molto e visto che in questo periodo sto cercando di evitare il consumo di carne, le frittelle di quinoa sono un secondo piatto perfetto.

Vi dico solo che una volta cotte, si forma una crosticina in superficie che vi farà impazzire.

Alla prossima ricetta!

Nea!

Ricetta aggiornata il: 10 Maggio 2020

Frittelle di quinoa Bimby

Frittelle di quinoa Bimby

Valida per: Bimby TM6 / TM5 / TM31
5 da 1 voto
Tempo totale 30 min
Porzioni 4

Ingredienti
 

  • 150 gr quinoa
  • 1 litro acqua
  • 1 uovo
  • 50 gr parmigiano grattugiato
  • erbe aromatiche q. b.
  • sale fino q. b.
  • olio EVO per la cottura

Istruzioni
 

  • Sciacquare abbondantemente la quinoa sotto l’acqua corrente e tamponare i chicchi con un canovaccio pulito.
  • Mettere nel boccale l'acqua, posizionare il cestello con la quinoa all'interno, cuocere: 20 min. 100° vel. 2. Scolare e lasciare raffreddare.
  • Mettere nel boccale le uova, il parmigiano, le erbe aromatiche, salare ed emulsionare: 30 sec. vel. 4.
  • Aggiungere la quinoa cotta e raffreddata, amalgamare: 40 sec. Antiorario vel. 2.
  • Con le mani inumidite formare delle frittelle della grandezza che preferite e friggerle in abbondante olio caldo.
  • Tamponare le frittelle di quinoa dall'olio in eccesso e servile calde… Buon appetito!
7 commenti
    1. Ciao Piera, in questo caso l’uovo serve da legante, potresti provare a sostituirlo con cucchiaio di farina di ceci mischiata a poca acqua. Il giusto per darti la possibilità di formare le polpette. 🙂

    1. Ciao Alice, non ho provato a cuocerle al forno, ma secondo puoi farlo. Potresti provare per una quindicina di minuti a 180°. Fammi sapere 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta questa ricetta




Ricetta Precedente
Torta salata tofu e pesto Bimby

Torta salata tofu e pesto Bimby

Ricetta Successiva

Pizza senza lievito Bimby

Ricette correlate