Seguimi

Tartufi al cioccolato al latte Bimby

La ricetta bimby dei tartufi per riciclare il cioccolato al latte.

Tartufi al cioccolato al latte Bimby
Altre Dolcezze
Questa ricetta Bimby è:

Nonostante la Pasqua sia passata, scommetto che in casa avete ancora residui delle uova di cioccolato. 🙂

Niente paura, la ricetta di oggi è un’ottima soluzione anti-spreco per riciclarlo.

Vi avevo detto che ci saremmo riletti ieri e invece ho preferito prendermi un altro giorno di riposo totale, anche a causa del mio solito mal di testa. Ne ho approfittato per sistemare alcune cose, casa compresa.

Non vi ho più raccontato niente della piccola Zoe, che brutta persona che sono, ora lei è lì che se la dorme beatamente nella sua cuccia, tra poco ci tocca la nostra passeggiata pomeridiana.
Ormai tra un paio di giorni arriverà a quota 7 mesi e non credo che non crescerà più di tanto.

Per oggi è tutto, vi lascio a questa golosissima ricetta-riciclo. 🙂

Alla prossima ricetta!

Nea!

Tartufi al cioccolato al latte Bimby

Valida per: BIMBY TM5 / TM31

60+ min Tempo
5 Porzioni
€ € € Costo
Difficoltà

Ingredienti

  • 200 gr di cioccolato al latte
  • 60 gr di burro
  • 40 gr di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di rum (facoltativo)
  • cacao amaro q. b.
  • granella di nocciole o pistacchi q. b.

Preparazione

Far fondere il cioccolato al latte (io ho usato il microonde) e lasciar raffreddare. Nel boccale mettere il burro e lo zucchero a velo, montare (senza farfalla): 1 min. vel. 5. Unire il rum e il cioccolato fuso e raffreddato, amalgamare: 30 sec. vel. 5. Riporre in contenitore a chiusura ermetica e mettere in frigo per almeno 1 ora. Riprendere il composto e formare con le mani delle palline della grandezza di una noce e passarle nel nella granella di pistacchi o nocciola oppure semplicemente nel cacao amaro. Sistemarli nei pirottini di carta e servire subito. Altrimenti riporre in frigorifero fino al momento di servirli… Buon appetito!

Ti è piaciuta questa ricetta?

Rating: 4.0. From 11 votes.
Please wait...

Ricette Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Effettua l'accesso

Non hai un’account? Registrati qui
0