Seguimi

Peperoni ripieni di seitan Bimby

La ricetta bimby dei peperoni ripieni vegetariani.

Peperoni ripieni di seitan Bimby
Secondi
Questa ricetta Bimby è:

Due settimane fa è stata la volta delle melanzane ripiene, oggi è toccato ai peperoni. 

Ho trovato questa ricetta su una vecchia rivista di cucina e la trovo di una facilità incredibile, a fare tutto ci pensa il bimby, anche per la cottura che avviene al vapore grazie al Varoma. 🙂

Finalmente dopo aver passato una settimana a letto a riposo a causa dei dolori da endometriosi, ieri ho ripreso ad uscire con zoe.
Non vedevo davvero l’ora di prendere una boccata d’aria, di farmi una camminata e assaporare l’aria frizzantina che anticipa l’autunno.

Ci sono un paio di ippocastani nel parco davanti casa e ho colto l’occasione per raccogliere qualche castagna che mi servirà per i set fotografici delle ricette.
È stato un bel inizio di settimana.

Alla prossima ricetta!

Nea!

Peperoni ripieni di seitan Bimby

Valida per: BIMBY TM5 / TM31

60+ min Tempo
4 Porzioni

Ingredienti

  • 2 peperoni medi
  • 1 cipollotto
  • 360 gr seitan al naturale
  • 3 uova
  • 50 gr parmigiano grattugiato
  • 45 gr fiocchi di avena o pangrattato
  • olio EVO q. b.
  • sale q. b.

Istruzioni

  1. Mettere nel boccale il seitan e il cipollotto, tritare: 5 sec. vel. 6.

  2. Riunire sul fondo con l'aiuto della spatola e aggiungere le uova, il parmigiano e i fiocchi d'avena, salare e amalgamare: 30 sec. vel. 3. 

  3. Nel frattempo tagliare i peperoni a metà nel senso della lunghezza e pulirli dai filamenti e dai semi. 

  4. Riempire ogni metà con il composto di seitan ottenuto e posizionarli nel varoma. 

  5. Nel boccale pulito aggiungere 1 litro di acqua, chiudere il coperchio e posizionare sopra il varoma con i peperoni, cuocere: 40 min. Varoma vel. 2. 

  6. Lasciar intiepidire leggermente e servirli con un filo d'olio... Buon appetito!

Ti è piaciuta questa ricetta?

Rating: 1.0. From 1 vote.
Please wait...

Ricette Simili

2 commenti su “Peperoni ripieni di seitan Bimby

  1. Ciao Nea e come primissima cosa complimenti x il tuo lavoro!!!
    Questa ricetta è molto interessante, ma si potranno togliere le uova? E come cottura al posto del varoma, utilizzare il forno?

    1. Ciao Tiziana, ti ringrazio. 🙂 Si puoi provare una versione vegan ed eliminare le uova, per la cottura va benissimo anche il forno. Fammi sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Effettua l'accesso

Non hai un’account? Registrati qui
0