Seguimi

Crema al mascarpone Bimby

La ricetta bimby per preparare la crema al mascarpone con le uova pastorizzate.

Crema al mascarpone Bimby
Creme
Questa ricetta Bimby è:

Da quando ho preparato il tiramisù pastorizzato, la ricetta della crema al mascarpone è diventata mia fedele amica.

Si perché spesso si leggono ricette di creme che utilizzano le uova crude e io per mettermi in pace con la mia coscienza, ho voluto trovare la ricetta giusta dove mi permetteva di preparare una buonissima crema al mascarpone con le uova pastorizzate, cioè cotte.

Mi raccomando dopo la cottura fate raffreddare bene il composto in frigorifero prima di aggiungere il mascarpone.
Altra cosa, la crema è pronta e finita così, senza l’utilizzo della panna.

Come ogni anno in concomitanza con i primi di Marzo, torno a ricordarvi della settimana europea della consapevolezza dell’endometriosi (dal 5 all’11 Marzo) e come ogni hanno ci sono tantissime iniziative sul territorio nazionale per diffondere conoscenza e informazioni sulla malattia.

Non a caso è anche la settimana in cui cade la festa della Donna e giovedì sul blog ci sarà una ricetta perfetta per festeggiare con dolcezza.

Alla prossima ricetta!

Nea!

Crema al mascarpone Bimby

Valida per: Bimby TM5 / TM31

40 minuti Tempo
Costo
Difficoltà

Ingredienti

  • 3 uova
  • 6 cucchiai zucchero
  • 500 gr mascarpone freddo da frigo

Istruzioni

  1. Posizionare nel boccale la farfalla e aggiungere le uova e lo zucchero, montare: 10 min. 80° vel. 3. 

  2. Una volta che il composto è arrivato a temperatura ambiente riporre in frigorifero, direttamente nel boccale, per 30 minuti circa (o comunque fino a quando il composto risulti freddo).

  3. Riprendere il boccale, aggiungere il mascarpone e amalgamare: meno di 1 minuto vel. 3.

  4. La crema è pronta, può essere utilizzata per preparare un tiramisù, accompagnare un pan di spagna o servire spolverata di cacao... Buon appetito!

Il mio consiglio

Per gli intolleranti ai latticini, è possibile sostituire il classico mascarpone con quello senza lattosio.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Rating: 3.9/5. From 165 votes.
Please wait...
Cucina Italiana

33 commenti su “Crema al mascarpone Bimby

  1. La crema è rimasta liquida è normale?

    1. Ciao Giusy, no la crema deve essere compatta come in foto. Hai messo il boccale in frigo per 30 minuti?

      1. La mia crema si è completamente smontata , è diventata liquida e granulosa.
        Ho seguito tutti i passaggi, che strano non è la prima volta che mi succede , non capisco dove sbaglio 😭

      2. Ciao, anch’io ho seguito tutti i passaggi ma è rimasta liquida. Però è buona lo stesso. Secondo te cosa può essere?
        Grazie

        1. Ciao il primo punto la velocità invece di 3 prova 4 io ho fatto così e non mi è più venuta liquida

    1. Ciao Gennaro, le uova vanno intere. 🙂

  2. Grazie per la ricetta…è perfetta… Io ho solo aggiunto un cucchiaio di liquore dolce (a me piace l’amaretto di Saronno) così si smorza un po’ l’odore delle uova… Buona domenica

  3. Ricetta perfetta! Grazie mille, la crema è buonissima.

  4. Se raddoppio la dose, il tempo rimane invariato o devo raddoppiare anche il tempo?
    Grazie

    1. Ciao Marianna, se vuoi raddoppiare la dose ti consiglio di prepararla in due volte. 🙂

  5. Purtroppo anche a me è rimasta liquida nonostante abbia fatto tutti i passaggi alla lettera

  6. Grazie per la ricetta ma anche a me è venuta liquida. Eppure il boccale è rimasto in frigo forse 1h. Qual è l’errore?

    1. Ciao Arianna, non ci sono errori nella ricetta è che a questo punto mi viene da pensare che sia il tipo di mascarpone? Perché altrimenti non si spiega. 🙁

  7. La crema è venuta liquida. vanno messi solo i tuorli?
    È un peccato, uova fresche e 500gr di mascarpone buttati. Come posso rimediare. Io volevo fare il tiramisù, ma è veramente troppo liquida

    1. Ciao Annapaola, no le uova vanno intere, altrimenti l’avrei specificato. Ho preparato giusto ieri sera il tiramisù, utilizzando due marche di mascarpone differenti e la crema è riuscita alla perfezione. Posso chiederti se hai fatto riposare il boccale nel frigo per almeno 30 minuti dopo che era arrivato a temperatura ambiente? Quando hai utilizzato il mascarpone era freddo da frigo?

  8. Io sto preparando la crema adesso ma i dubbi che mi sono venuti sono ….
    – le uova devono essere fredde da frigo oppure temperatura ambiente ?
    – il mascarpone deve essere freddo oppure temperatura ambiente ?
    – nel punto numero 2 inizia con “ una volta arrivate…..” ; non si capisce se arrivate si riferisce alle uova oppure si e’ sbagliata la vocale e si intendeva “ una volta arrivato ( il composto ) a temperatura ambiente .
    Sarebbe bastato dire “ lasciare raffreddare il composto “ e sarebbe stato più semplice . Visti i vari problemi c’e Da dire che semplicemente la ricetta e’ poco chiara .
    ☺️👋🏻

    1. Ciao Roberta, mi dispiace che la ricetta ti sia sembrata poco chiara e credimi che faccio sempre di tutto per rendere le ricette presenti sul blog il più chiare possibili. Rispondo subito alle tue domande: le uova puoi usarle sia a temperatura ambiente che da frigo, tanto vanno cotte a 80 gradi; il mascarpone come riportato tra gli ingredienti deve essere freddo da frigo; mentre per il punto due dove ho sbagliato a scrivere è ovvio che si riferisca al composto di uova e zucchero che hai precedentemente cotto, visto che viene dopo il punto uno.
      Ad ogni modo ho provveduto a modificare con i suggerimenti che mi hai riportato.
      Vorrei soltanto precisare che la ricetta che preparo ogni volta che decido di fare il tiramisù è una delle più controverse che ci siano, e non solo sul mio blog ma anche sui vari gruppi sul bimby, c’è la fazione a cui riesce e c’è quella a cui invece non riesce. Fino ad oggi non sono riuscita a dare una spiegazione logica a questo problema, forse è la marca del mascarpone? Forse sono le uova? O forse il composto non era abbastanza freddo? Come puoi notare ci sono così tante variabili che non è semplice dare una risposta. Mi spiace se la ricetta non è riuscita e capisco la frustrazione, io stessa prima di pubblicare una ricetta la testo più volte per avere la sicurezza della giusta riuscita. Detto questo spero di aver chiarito i tuoi dubbi.

  9. La crema è liquidissima, probabilmente se a così tante persone viene liquida il problema è il concetto di liquido: ciò che per i più è liquido per nea è semimorbido! il sapore è comunque apprezzabile

    1. Ciao Betty, da come puoi vedere in foto la crema che ho preparato non si avvicina lontanamente al semimorbido, è una crema compatta per niente liquida, ma capisco benissimo la vostra frustrazione. Ho fatto un’ulteriore ricerca su google e il fatto che sia liquida potrebbe dipendere dalla grandezza delle uova che richiederebbe più mascarpone, ma non ho testato questa teoria. 🙁

    2. Buonasera. Io ho più volte tentato questa ricetta, seguendo ogni punto alla lettera (l’ultima volta addirittura la crema l’ho lasciata riposare 24 ore!!!), ma anche io evidentemente appartengo alla fazione delle bimby/crema linquida.
      Sto ritentando proprio per capire quale sia il problema.
      E non va buttato via nulla, perchè ogni volta ho aggiustato con aggiunta di panna montata, per un tiramisù molto alto, sicuramente iper calorico, ma davvero delizioso (perchè il sapore della crema, alla quale io aggiungo anche un cucchiaio di liquore, è davvero ottimo).
      Ho voluto scrivere perchè ho letto commenti di molte altre che si lamentano per la liquidità e magari, possono avere così un’idea per rattoppare la situazione se ricapita.
      Ciao!

      1. Ciao Silvia, ti ringrazio per il tuo commento. Ho affrontato l’argomento della crema al mascarpone anche sulla pagina facebook (https://www.facebook.com/photo?fbid=4112302198783626&set=a.430278143652735) e non ne siamo venute a capo. Hai fatto bene a dare una soluzione, perché hai ragione, non va buttato nulla. Leggevo che una ragazza ha aggiunto farina e lievito in polvere e l’ha fatta diventare una torta, in modo da non buttare niente. Grazie ancora.

  10. La crema resta completamente liquida. Mi sembra strano che a quasi tutti succeda la stessa cosa. Probabilmente la ricetta non è corretta.

  11. Ingredienti sprecati , seguito alla lettera la,ricetta ma è rimasta liquida, una delusione 🙁

  12. La crema al mascarpone è venuta perfetta! Forse è da specificare il fatto di togliere la farfalla alla fine quando si aggiunge il mascarpone 🙂

  13. Avevo qualche dubbio dopo avere letto alcuni commenti, ma alla fine ho voluto provare lo stesso.Crema riuscita perfettamente, ho solo amalgamato il mascarpone un po’ alla volta ad una velocità tra 2/3

    1. Ciao Rosy, grazie per il tuo commento. Ormai sembravo pazza a scrivere che la ricetta mi era venuta. 😀

  14. La farfalla va lasciata anche con il mascarpone?

  15. Appena fatta,ottima bella compatta tanto è vero che l’ho usata con la sacca a poche per abbellire su il tiramisù.credo che la densità della crema dipenda molto dalla grandezza delle uova e di come si montino le uova io le ho montate un po di più della velocità 3.complimenti

  16. Appena fatta ed è venuta benissimo molto buona e molto compatta…ho solamente montato le uova con lo zucchero a vel.4 e non ho tolto la farfalla quando ho messo il mascarpone….grazie Nea!!

  17. Pessima. È venuta liquida e dolcissima. L’ho dovuta buttare. Immangiabilr

  18. È venuta squisita, ho usato le uova grandi, ho lasciato raffreddare il composto per mezz’ora (era tiepido quando l’ho messo nel frigorifero), ho lasciato il composto direttamente nel boccale con la farfalla in frigorifero per 1 ora (il mio frigorifero è tarato a 2 gradi per necessità di farmaci), poi ho aggiunto il mascarpone in due volte con la farfalla inserita vel. 2/3 per quasi un minuto. Venuto cremoso e buonissimo. Grazie a tutti

  19. Crema ottima! Grazie mille per averla pubblicata! Io, assolutamente, non utilizzo uova crude e mi sono seccata di usare la panna da montare per cui credo che questa crema sarà la mia per tutti i manicaretti in cui prima utilizzavo mascarpone e panna. Ma una domanda te la voglio fare anch’io: che cos’è la farfalla?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Effettua l'accesso

Non hai un’account? Registrati qui