Seguimi

Polenta con Caprino Bimby

La ricetta bimby per preparare la polenta con il caprino.

Polenta con caprino Bimby
Primi
Questa ricetta Bimby è:

Questa settimana è stata un po’ più dura del solito, infatti non vedevo l’ora che arrivasse il venerdì per poter tirare un sospiro di sollievo.

E al solo pensiero che la giornata non sia ancora finita mi viene male. Ma non pensiamoci, devo rimanere positiva! 🙂
Ieri è stato il compleanno del mio papà e per l’occasione ho rispolverato questa ricetta, sono riuscita a fare delle nuove foto così poi potrò aggiornarla.

Del Caseificio Pioggia ve ne avevo già parlato qui e con il loro buonissimo caprino fresco ho voluto preparare una variante della polenta che qui in Piemonte si prepara spesso, la polenta concia. In genere viene farcita con il gorgonzola o la fontina, ma io ho voluto sperimentarne una nuova versione e dopo averla apprezzata noi, ho deciso di riprepararla per farla assiaggiare anche alla mia famiglia. 😉

Che ne pensate? E’ un’idea stuzzicante?

Alla prossima ricetta!

Nea!

Caprino Caseificio Pioggia

 

Polenta con Caprino Bimby

Valida per: BIMBY TM5 / TM31

50 minuti Tempo
4 Porzioni
Costo
Difficoltà

Ingredienti

  • 400 gr di farina gialla di mais (non precotta e per i celiaci deve esserci la dicitura Senza Glutine)
  • 250 gr di formaggio caprino fresco affumicato
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • 1500 gr di acqua

Preparazione

Versare nel boccale l’acqua, il sale e l’olio, bollire: 12 min. 100° vel. 1. Aggiungere dal foro del coperchio, con le lame in movimento la farina a vel. 2. Spatolare a fondo ogni tanto e lasciando inserita la spatola, cuocere: 40 min. 100° vel. 2. Aggiungere 10 minuti prima della fine della cottura, il caprino tagliato a pezzetti piccoli e proseguire a vel. 2 100° lasciando sempre la spatola inserita dal foro del coperchio. A cottura ultimata versare la polenta su una spianatoia e servire… Buon appetito!

Ti è piaciuta questa ricetta?

Rating: 3.5. From 6 votes.
Please wait...

Ricette Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Effettua l'accesso

Non hai un’account? Registrati qui
0