Go Back
+ servings
Focaccia pugliese Bimby

Focaccia pugliese Bimby

Valida per: Bimby TM6 / TM5 / TM31
5 da 1 voto
Tempo totale 1 h 30 min
Porzioni 5

Ingredienti
 

  • 200 gr patate
  • 250 gr farina 0
  • 250 gr semola rimacinata di grano duro
  • 4 gr lievito di birra secco
  • 280/300 ml acqua
  • 500 gr pomodorini
  • sale q. b.
  • olio EVO q. b.
  • origano secco q. b.

Istruzioni
 

  • In una ciotola unire le due farine e il lievito secco, mescolare e tenere da parte.
  • Lavare le patate e metterle a bollire in abbondante acqua bollente.
  • Scolarle e una volta raffreddate pelarle e tagliarle a pezzi.
  • Mettere nel boccale le patate cotte e raffreddate, frullare: 5 sec. vel. 7.
  • Riunire sul fondo con l'aiuto della spatola e aggiungere le farine messe da parte, mescolare: 30 sec. vel. 2.
  • Unire l'acqua (io ho usato l'acqua di cottura delle patate raffreddata), impastare: 2 min. vel. Spiga.
  • Aggiungere 1 cucchiaino di sale e impastare nuovamente: 1 min. vel. Spiga.
  • Prendere l’impasto e impastarlo brevemente con le mani su un piano di lavoro leggermente infarinato formando una palla.
  • Riporre l’impasto in un contenitore, coprire con della pellicola trasparente e lasciar lievitare per almeno 2 ore circa (io nel forno spento con la luce accesa) o fino al raddoppio.
  • Terminata la prima lievitazione riprendere l’impasto e lavorarlo brevemente con le mani e dividerlo in due parti.
  • Stendere con le mani unte i due impasti in due teglie (da 28 cm di diametro) precedentemente oliate.
  • Distribuire sulla superficie i pomodorini tagliati a metà, affondandoli leggermente nell'impasto.
    Focaccia pugliese bimby
  • Completate con un filo d’olio, del sale grosso e un po' di origano.
  • Riporre le teglie nel forno spento e far lievitare per almeno 1 ora.
  • Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 25-30 minuti circa, controllate la cottura perché dipende dal forno.
  • Lasciar raffreddare leggermente e la focaccia pugliese bimby è pronta per essere servita... Buon appetito!

Il mio consiglio

È ottima servita sia calda che fredda.
Io quella avanzata l'ho fatta raffreddare completamente e riposta in sacchettini gelo e congelata.  
Se avete delle buone olive nere, potete aggiungerle ai pomodorini. 
Il lievito di birra secco può essere sostituito con 10 gr di quello fresco e ricordati di scioglierlo nell'acqua prima di aggiungerlo all'impasto.